Questo sito o i servizi terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

  • info@qsinformatica.it

  • +39 0521 942366

Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Crea un nuovo account

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Telefono *
Ragione Sociale *
Email *
Verifica email *
Captcha *

LA SCELTA GIUSTA

Quello di Europool è un percorso di innovazione fatto di pianificazione e scelte consapevoli che hanno portato l'azienda a passare dapprima da Gbg ad AutoCAD e successivamente a Inventor, con il PDM Data & Drawings integrato nel gestionale. QS Informatica ha supportato e assistito l'azienda in ogni fase di questo complesso passaggio, rendendolo fluido e senza interruzioni

Europool nasce nel 1993 a Parma e opera nel settore dell’industria alimentare, dal packaging all’imbottigliamento. La fruttuosa collaborazione con QS Informatica inizia nel 2005, quando l'ufficio tecnico dell'azienda abbandona il vecchio CAD Gbg per passare ad AutoCAD LT. In pochi anni si delinea l’identità di Europool, basata principalmente su una progettazione layoutistica.

Nel 2010 ogni postazione è stata dotata dell’applicativo Top Layout grazie al quale sono diminuiti notevolmente i tempi di stesura dei progetti. Il flusso di lavoro è stato snellito e personalizzato con comandi e utilities adatti al metodo di lavoro scelto da Europool.

Nel 2014 la dirigenza ha pianificato un percorso di innovazione prefissandosi obiettivi e tempistiche chiare: costruzione di una nuova sede operativa, passaggio al 3D e implementazione della progettazione meccanica. Contestualmente è stato acquisito un importante archivio tecnico di una consociata che, ai tempi, utilizzava Me10.

E' nato così il progetto di Andrea Pini, responsabile IT: "L’obiettivo era quello di progettare ogni singolo costruttivo di macchine e nastri all’interno dell’azienda e con QS Informatica abbiamo studiato la soluzione ottimale".

Inizialmente è stato migrato l’intero archivio di 15.000 disegni da formato Mi a formato Dwg con il traduttore Came Cmea, utilizzando la conversione batch di 1.000/2.000 disegni ogni volta. In 7 notti il lavoro è stato completato.

Andrea Pini, responsabile IT: "L’obiettivo era quello di progettare ogni singolo costruttivo di macchine e nastri all’interno dell’azienda e con QS Informatica abbiamo studiato la soluzione ottimale"

Data la forte collaborazione degli anni precedenti, la scelta del 3D è stata semplice: Europool ha adottato Inventor agli inizi del 2016. E' stato creato un pilota come test per tutte le implementazioni necessarie. Quando ogni procedura è stata resa funzionale, sono state installate le licenze CAD e il PDM Data&Drawings su tutte le postazioni richieste.

In questo passaggio l’esperienza QS è stata molto rassicurante in quanto ha creato un'efficace interfaccia con il gestionale Future di AZ Ufficio, realtà con cui già in passato aveva collaborato. Il passaggio è stato indolore e ben presto sono stati visibili i risultati di questo grande lavoro di pianificazione e di scelte consapevoli: a pochi mesi dallo startup Europool ha consegnato un intero impianto progettato in 3D; esattamente nell’agosto 2016.