Questo sito o i servizi terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

  • info@qsinformatica.it

  • +39 0521 942366

Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Crea un nuovo account

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Telefono *
Ragione Sociale *
Email *
Verifica email *
Captcha *

MIGRAZIONE DA WORKEEPER A DATA&DRAWINGS

Era il dicembre del 2015 quando Alberto Lodini, responsabile tecnico di Matter S.r.l., dovette affrontare una scelta importante e decidere quale Pdm adottare, non potendo più aggiornare il proprio Pdm Workeeper.

Per Matter, un’azienda italiana che progetta, costruisce ed installa magazzini automatici per ogni tipo di prodotto metallurgico, era strategico restare attivo con un Pdm all’altezza di soddisfare un processo così complesso.

Fissammo una demo per presentare Data & Drawings. In quell’occasione, oltre a spiegare le funzionalità del nostro Pdm, ascoltammo quelle che erano le necessità dell’ufficio tecnico di Matter e cercammo di studiare la soluzione migliore.
La scelta fu presto fatta e si capì da subito che la logica di sviluppo di Data& Drawings e la sua flessibilità, potevano soddisfare le esigenze dell’azienda.

Organizzammo la migrazione in tutti i suoi aspetti, sia anagrafici che grafici. La parte documentale era davvero corposa e si cercò di preservarla per intero archiviandola con logica utilizzando nuovi codici.
Grazie alla codifica automatica e gli stati dell’anagrafica (rilascio, lavorazione, superato, obsoleto), il flusso di lavoro fu alquanto scorrevole fin da subito.


Fondamentale per la riuscita del progetto, fu la comunicazione tra QS e Matter: all’interno dell’azienda QS aveva un unico punto di riferimento, il Sig. Ughetti, che si occupò di divulgare le informazioni sul nuovo Pdm all’interno di Matter. Questa collaborazione fu molto efficace.

“Sono stato colpito dall’ottimo feeling creatosi con i collaboratori di QS Informatica fin dal primo contatto; tale feeling si è poi concretizzato rapidissimamente in un successo come avviene solo quando si fondono insieme competenza e volontà di raggiungere gli obbiettivi impostati. Faccio i miei complimenti a tutto il team di lavoro”, afferma Alberto Lodini.

Matter si fermò solo un venerdì pomeriggio, la migrazione fu un successo e soprattutto l’azienda non fu penalizzata durante la migrazione dei dati.

Entro poche settimane il lavoro fu portato a termine e, per collegare ogni reparto aziendale, fu creata ed attivata un’interfaccia con il gestionale Team Center.