Questo sito o i servizi terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

  • info@qsinformatica.it

  • +39 0521 942366

Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Crea un nuovo account

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Telefono *
Ragione Sociale *
Email *
Verifica email *
Captcha *

Come ogni anno QS informatica ha partecipato all’annuale conferenza Bricsys. Quest’anno l’evento si è tenuto al “The Brewery” a Londra nel centro della city. I nostri Pierangelo Donati e Daniele Piazza hanno raccolto novità e anticipazioni che vi racconteremo in questo e in prossimi post.

L’evento Bricsys, come sempre molto partecipato, si è aperto con un annuncio a sorpresa. Hexagon AB, leader globale in soluzioni digitali, ha annunciato l’acquisizione in toto di Bricsys, l’astro nascente del CAD su piattaforma DWG.Bricsys entrerà così a far parte della divisione PPM (Process, Power & Marine).

Hexagon è un’azienda enorme, con ricavi per 3.5 miliardi di euro (significativamente più grande di Autodesk), circa 20.000 dipendenti (il 17% in ricerca e sviluppo) e un portafoglio di 2.500 brevetti con una media di 200 brevetti l’anno. Con l’acquisizione di Bricsys, Hexagon diventa la più grande azienda tecnologica del mondo (per ricavi) nel mondo AEC.

E' presente in 50 paesi e ha una lunga storia di acquisizioni a partire dalla storica Intergraph. A oggi il gruppo comprende circa 35 marchi che vanno dall’aerospaziale ai veicoli con guida autonoma. Tra questi i più noti nel settore sono Leica per la digitalizzazione, Vero per le soluzioni CAM (Visi, Alphacam, Edgecam, Worknc, Surfcam,…) e Nastran per la simulazione.divisioni hexagon

 

L’acquisizione di Bricsys indica la forte volontà di Hexagon di investire su una piattaforma DWG lo standard universale per il CAD. Questa visione è da sempre condivisa da QS Informatica, che da più di 20 anni sviluppa soluzioni su base DWG per i propri clienti.acquisizioni hexagon

La presenza di Neil Peterson, presidente del consorzio ODA ha sottolineato ancora una volta l’impegno per garantire 100 anni di vita al formato DWG! Come Bricsys anche QS Informatica è membro del consorzio ODA.

L’impegno nello sviluppo nel formato garantirà la possibilità di scambiare disegni e progetti senza inutili conversioni e perdita di informazioni, nuove e migliori funzionalità e il mantenimento in vita dello storico disegni aziendale in formato DWG. Questa acquisizione garantirà un futuro ancora più brillante per il formato DWG.

q00anni dwg

Vi ricordiamo che le soluzioni QS informatica sono pienamente compatibili sia con AutoCAD che con BricsCAD. Non perdete le prossime puntate del nostro reportage da Londra per vedere in dettaglio le nuove funzionalità di BricsCAD V19.