Questo sito o i servizi terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

  • info@qsinformatica.it

  • +39 0521 942366

Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Crea un nuovo account

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Telefono *
Ragione Sociale *
Email *
Verifica email *
Captcha *

Dall'expertise di QS Informatica nello sviluppo di applicativi meccanici che facilitino il lavoro di progettisti e uffici tecnici, nasce TOP per BricsCAD. Un nuovo software nato dall'evoluzione di TOP per AutoCAD, l’applicativo meccanico da cui inizia la storia di QS.

Una storia che inizia nei primi anni ’90 con l’intuizione di creare un software che potesse migliorare le performance di AutoCAD continuando a lavorare per parti come nei vecchi CAD Gbg e ME10, aggiungendo librerie dedicate e utilities. Nel corso degli anni TOP per AutoCAD è stato reso sempre più completo, per fornire soluzioni efficaci e concrete ai nostri clienti. 

Forti del successo di questo prodotto, con la Release 21 dei nostri software, rilasciata a giugno 2018, abbiamo portato questo metodo di progettazione anche in 3D, con moltissimi sviluppi e nuovi comandi specifici, lanciando TOP per BricsCAD che nasce con l’obiettivo di offrire all’utente un ambiente integrato, dove è possibile lavorare per parti sia in 2D sia in 3D, particolarmente utile per chi si occupa di layout e impiantistica.

TOP per BricsCAD ha tutte le funzionalità e i vantaggi di TOP per AutoCAD per la progettazione 2D, con una marcia in più: il sistema di lavoro per parti in 3D, che offre interessanti vantaggi rispetto agli applicativi meccanici disponibili per i classici software di progettazione 3D (Inventor e Soldiworks):

1. Formato DWG
TOP per BricsCAD continua a lavorare su DWG, il formato CAD più diffuso al mondo, sia per il 2D sia per le nuove funzionalità 3D. In questo modo si elimina ogni eventuale problema di conversione e condivisione: il DWG è compatibile con tutti i CAD e visualizzatori.

2. Un solo file per progetto
Grazie a TOP per BricsCAD e all’utilizzo del formato DWG, è possibile creare un solo file per progetto, a differenza degli altri CAD 3D che richiedono di creare un elevato numero di file. Con TOP per BricsCAD quindi avremo un solo file da salvare, organizzare e condividere, ma resta la possibilità, per i disegni più grandi, di usare gli XREF per alleggerire il disegno.

3. Integrazione PDM/PLM
Un solo formato da gestire (il DWG) e un solo file per progetto permettono di semplificare l’organizzazione e la gestione dei dati. Inoltre, utilizzare lo stesso CAD per il 2D e il 3D non richiede alcun lavoro supplementare per l’integrazione tra CAD e PDM/PLM.

4. Gestione anagrafiche
Grazie all’impiego del sistema di lavoro per parti sia in 2D sia in 3D la gestione delle anagrafiche è estremamente semplice.

5. Curva di apprendimento bassa
Per chi già lavora per parti con TOP, imparare a utilizzare le funzionalità 3D sarà semplicissimo perché l’interfaccia e i comandi sono gli stessi, con conseguente risparmio di tempo.

6. Minori costi di gestione
TOP per BricsCAD unisce in un unico CAD le parti, il 2D e il 3D, garantendo così anche un significativo risparmio economico.