Informativa ricerca del personale

Informativa in materia di protezione dei dati personali

RICERCA DEL PERSONALE

Ai sensi degli artt. 12 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679

QS Informatica S.r.l. con sede legale in Parma, P.zza Meuccio Ruini 29/A – 43126 in qualità di titolare del trattamento dei dati personali (di seguito, anche, il Titolare), rende la seguente informativa:

  1. Ambito del trattamento

La presente informativa riguarda il trattamento di dati personali effettuato dal Titolare in formato elettronico e cartaceo in relazione alla ricerca di personale.

  1. Dati oggetto di trattamento

Il Titolare tratta i dati personali di contatto (es.: nome, cognome, indirizzo e-mail, numero cellulare) e di curriculum di colui che invia la propria candidatura spontanea o si candida a seguito di una posizione aperta indicata nel presente sito web (di seguito, anche, il Candidato).

  1. Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali è finalizzato alla ricerca di personale tramite la valutazione del curriculum e, in generale, delle esperienze professionali e delle caratteristiche attitudinali lavorative del Candidato.

  1. Base giuridica del trattamento

Il Titolare tratta i dati personali solo laddove il Candidato ha rilasciato il consenso espresso al trattamento. In tal caso, il soggetto interessato può in qualsiasi momento revocare il proprio consenso con effetto immediato.
Il conferimento di tali dati è facoltativo, tuttavia l’eventuale rifiuto impedisce lo svolgimento dei servizi da parte del Titolare.

  1. Tempo di conservazione dei dati

I dati personali sono conservati per un periodo di 24 mesi dal momento della raccolta.
I dati personali possono essere trattati per un periodo ulteriore nel caso di conclusione di un contratto di assunzione.
I dati personali sono conservati in modo discreto e senza ulteriore trattamento per un periodo sufficiente affinché maturino i termini di prescrizione in ordine a possibili azioni o rivendicazioni del Candidato in sede civile o penale.

  1. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali possono essere comunicati dal Titolare a:

  • soggetti che elaborano i dati personali in esecuzione di specifici obblighi di legge;
  • soggetti che svolgono attività connesse alla selezione del personale;
  • Autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge.

La lista dei soggetti a cui il Titolare comunica i suoi dati personali sono nominati responsabili del trattamento oppure agiscono in qualità di autonomi titolari. Tale elenco può essere richiesto al Titolare agli indirizzi e con le modalità indicati al successivo paragrafo 9.
I dati personali non sono oggetto di diffusione né di trasferimento o comunicazione al di fuori dell’Unione Europea.

  1. Profilazione e processi automatizzati

I dati personali non sono soggetti ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

  1. Diritti dell’interessato

Ai sensi degli artt. 15 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, il soggetto interessato può in qualsiasi momento chiedere conferma al Titolare se sono in corso trattamenti di dati personali che lo riguardano, le finalità e le categorie di dati.

In tal caso il soggetto interessato può sempre:

  • chiedere l’accesso e la rettifica dei dati se inesatti e l’integrazione di quelli incompleti;
  • chiedere la cancellazione dei dati (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’ art. 17, paragrafo 1, del Regolamento e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo);
  • chiedere la limitazione del trattamento (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’ art. 18, paragrafo 1 del Regolamento);
  • ottenere copia dei dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico (nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);
  • opporsi al trattamento al ricorrere di situazioni particolari che lo riguardano;
  • revocare il consenso (limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul consenso).

Per l’esercizio dei diritti suindicati, nonché per ricevere ulteriori informazioni, gli interessati possono inoltrare richiesta scritta all’ indirizzo e-mail: info@qsinformatica.it.

  1. Esercizio dei diritti

Il Candidato, inoltre, nel caso in cui ravvisi un trattamento illegittimo o il Titolare non dia corretto riscontro all’esercizio dei diritti di cui al paragrafo precedente, può proporre reclamo o ricorso all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali ex art. 77 del Regolamento seguendo le procedure e la modulistica pubblicata sul sito web garanteprivacy.it.
Il Candidato può sempre rivolgersi direttamente alle opportune sedi giudiziarie come previsto dall’art. 79 del Regolamento.